Sicurezza e Videosorveglianza

Come utilizzare la lettura targhe per le missioni PNRR

By 6 Luglio 2022Agosto 1st, 2022No Comments

Come utilizzare la lettura targhe per le missioni PNRR

Il tema dei fondi del Piano Nazionale di Recupero e Resilienza rappresenta per progettisti, consulenti, system integrator, aziende e comuni un’opportunità irripetibile per digitalizzare le procedure e ottimizzare le risorse. La difficoltà è rappresentata dal “sapore generalista” del piano e dalla difficoltà di applicare a contesti e tecnologie reali gli obietti indicati.

 

SELEA, produttore italiano di telecamere e soluzioni per la lettura targhe, distribuito da Aikom Technology, risponde in modo estremamente concreto alle esigenze indicate nelle missioni 1, 2 e 3.

• Digitalizzazione, Innovazione Sicurezza nelle pubbliche amministrazioni
• Transizione ecologica, Rete e Mobilità sostenibile
• Intermodalità e logistica integrata

Ce lo racconta in questo video di Simone Zani, direttore vendite SELEA. Segue una sintesi dei contenuti del video.

Missione 1:  monitoraggio dell’aria e riduzione oneri amministrativi con la lettura targhe

Per rispondere a questa missione, che fornisce risorse economiche per la PA volte all’approvvigionamento di tecnologie digitali e alla sicurezza informatica a tutela dei cittadini, SELEA ha sviluppato telecamere intelligenti IoT come Targa 850, che integra a bordo una serie di videoanalisi multiple che lavorano in tempo reale. Utili non solo per prevenire reati ma, elemento importantissimo in tempo di transizione green, utili per generare dati di analisi riguardanti inquinamento e traffico, come richiesto dal PNRR.

telecamera Selea 850 per la lettura targhe bidirezionale con AI

SELEA ha progettato i propri dispositivi, dunque, integrando sensori ambientali, al fine di poter trasmettere informazioni sulla qualità dell’aria urbana in riferimento alla polveri sottili PM10 e PM 2.5.Queste funzioni son fondamentali per poter attivare le “best practice” per la riduzione dell’inquinamento sul territorio, come previsto dalla misura M1C3 3.1

La tecnologia SELEA si declina in modo ideale anche al Piano delle Riforme della PA richiesto dal PNRR, che richiede attività e investimenti per la riduzione di oneri amministrativi e tempi di comunicazione, con particolare riguardo alla velocizzazione dei tempi nella gestione della giustizia.

CPS e CPS manager di SELEA rispondono a questa esigenza, perché progettati per connettere la pubblica amministrazione con tutte le forze dell’ordine ai fini della sicurezza dei cittadini. Tutti i portali di lettura targhe del territorio possono essere connessi grazie a CPS, anche se di differenti brand, e messi al servizio delle Polizie locali. Una soluzione tecnologicamente sperimentata ed affidabile, in costante evoluzione e che permette un incremento importante in termini di efficienza e investimenti. Risponde inoltre all’obiettivo “Giustizia” del PNRR, dove si promuovono soluzioni per l’accelerazione dei processi penali grazie alla possibilità di attingere a dati chiave in tempo reale.

leggendo questa news ti è venuta un'idea? raccontaci di più

Missione 2:  ricarica e pagamento auto elettriche basate sulla lettura targhe

La Missione 2 fa riferimento ad energia rinnovabile e alla mobilità sostenibile.
Si prevendono fondi per lo sviluppo delle principali filiere industriali della transizione ecologica e della mobilità sostenibile.

Si parla quindi anche di auto elettriche e relative colonnine di ricarica: l’automazione del sistema di ricarica e pagamento è gestibile grazie alla tecnologia SELEA con la lettura targhe del mezzo. Questo sistema è applicabile allo sviluppo previsto di oltre 7500 punti di ricarica sulla rete autostradale italiana e 13.755 punti di ricarica nei centri urbani.

Missione 3: lettura container e targhe per la logistica portuale e smart parking

Intermobilità e logistica integrata: questa missione ha come obiettivo la digitalizzazione dei sistemi logistici portuali attraverso l’utilizzo di soluzioni tecnologiche volte a rendere più efficiente il sistema portuale e ridurre l’errore umano.

A questo fine è necessario progettare infrastrutture logistiche che consentano la movimentazione fluida delle merci, evitando i “colli di bottiglia”: la soluzione TARGA 704ILB, dedicata alla lettura dei codici container ILU-BIC, permette di effettuare la lettura automatica dei container, eliminando così l’errore di inserimento umano dei codici nei database e riducendo drasticamente i tempi di entrata e uscita delle merci.
Integrando poi la lettura delle targhe delle motrici e dei mezzi in transito con il sistema TARGA di SELEA, si ottiene il completo controllo dei transiti, massimizzando la sicurezza.

In questa missione rientra anche il tema dello smart-parking, un tema che SELEA soddisfa da sempre con le soluzioni OCR per la lettura delle targhe a bassa velocità. Soluzioni oggi integrabili nei sistemi parking, che prevedono ad esempio il sistema ticketless dei maggiori player del mercato (Siemens, SkiData, FAC, CAME…) con cui SELEA ha avviato già da anni una proficua collaborazione.

Cosa Aikom Technology e SELEA possono fare per te

Con Aikom Technology e SELEA puoi sviluppare il tuo nuovo progetto di lettura targhe e controllo accessi, oppure possiamo aiutarti a capire come migliorare un impianto già esistente: le funzionalità CPS 5.0 SELEA, infatti, sono facilmente integrabili anche su reti di lettura targhe di brand differenti e non ti verrà chiesto di sostituire le telecamere.


Raccontaci la tua idea in ambito sicurezza urbana e smart city

Pianificare un’infrastruttura di sicurezza urbana ed integrare le risorse già in essere sul territorio, scegliere il prodotto giusto e collocarlo nel contesto corretto, identificare la soluzione che risponda alle specifiche esigenze del cliente: se stai cercando qualcuno che ti affianchi, il nostro team specializzato in ambito videosorveglianza e lettura targhe è a tua disposizione.

Abbiamo consigliato per il meglio centinaia di system integrator, enti pubblici e aziende, realizzando progetti di ogni dimensione. Contatta gli esperti della nostra business unit Security & Surveillance: la soluzione tecnica e progettuale che stai cercando è portata di mano.

Parlaci del tuo progetto

Vuoi un motivo in più per contattarci?

Il software CPS di SELEA è a canone 0 (zero): questo significa che una volta acquistato ed installato avrai tutti gli aggiornamenti e l’assistenza necessaria senza dover pagare nulla in più.

Contatta la nostra business unit Security & Surveillance