Cyber Security e Wi-Fi: alla scoperta delle minacce e delle soluzioni

cyber-security_01

La rapida digitalizzazione dell’azienda e delle modalità di lavoro e trasferimento delle informazioni porta con sé un effetto collaterale insidioso: la violazione della sicurezza informatica. Oggi prestare attenzione alla Cyber Security assume un connotato molto più ampio della classica protezione dei dati e delle infrastrutture. Cyber Security significa innanzitutto difendere la propria reputazione aziendale, online e offline. Un errore di valutazione o una minaccia informatica non risolta potrebbe trasformarsi in un boomerang per qualsiasi attività.

Cyber Security: quali sono le minacce attuali e del prossimo futuro?

Di anno in anno le problematiche che gli esperti di sicurezza devono risolvere mutano il loro aspetto e diventano sempre più sofisticate. Ciò significa che i sistemi informatici vengono attaccati in modo più subdolo e portano con sé un rischio di compromissione elevatissimo. Per questo motivo è necessario avere una panoramica di quali siano le criticità più diffuse nel 2020.

Eccole nel dettaglio:

  • Ransomware: senza dubbio questa è stata la minaccia più “famosa” dello scorso anno. Si tratta di un malware che riesce a infettare una rete, crittografarne i dati e poi chiedere una sorta di riscatto per ottenere la chiave di ripristino. Negli Stati Uniti questo malware ha messo a dura prova i sistemi di Cyber Security di diverse organizzazioni, quali ospedali, stazioni di polizia e amministrazioni locali. Tutto fa pensare che ne sentiremo parlare ancora per molto tempo.

  • Rete 5G vulnerabile: una delle grandi novità nel mondo della connettività del 2020 saranno 5G e WiFi6. Il fatto che si tratti di novità presenta anche un grosso punto di domanda sul versante sicurezza. Ciò che più preoccupa i programmatori sono le debolezze intrinseche nel disegno del software 5G, che per essere salvaguardato dovrà essere costantemente aggiornato.

  • Fake News: anche il mondo delle Fake News cambierà pelle, adattandosi ai nuovi codici informatici. In questo campo il grosso problema sarà rappresentato dall’interazione tra Fake News e Intelligenza Artificiale, un binomio che permetterà agli hacker di creare notizie false sempre più verosimili, come successo recentemente con i DeepFake, video creati ad arte con personalità importanti che dicono cose in realtà mai pronunciate.

  • Attacchi alle infrastrutture aziendali: questo rischio viene corso dai cosiddetti sistemi OT (Operational Technologies), i sistemi operativi che sorreggono infrastrutture di grandi dimensioni, come possono essere un acquedotto, una rete di distribuzione energetica, petrolifera oppure una grossa azienda. Quando un attacco informatico finisce per colpire queste imponenti strutture, quale sia l’entità e il tempo necessario per eliminarlo, una sola cosa è certa: le perdite economiche e i danni sono incalcolabili. In questo contesto la Cyber Security giocherà un ruolo fondamentale.

  • Privacy: il problema della Privacy nel mondo digitale è annoso e si riproporrà anche nel 2020. Nonostante una maggiore attenzione dell’utente nella difesa del proprio dato resta vivo lo spauracchio della violazione della Privacy durante il decorso dell’attività digitale. Quello che dovrà fare la Cyber Security è impostare delle pratiche sempre più attente, in modo da ridurre al minimo questo rischio e garantire una navigazione senza timori.

Consigli per una buona strategia di Cyber Security

Come devono fare le aziende e i professionisti del settore ad affrontare queste nuove minacce alla Cyber Security? La risposta è molto complessa, ma univoca nell’affermare un principio fondante: è importante scegliere partner specializzati, in grado di fornire il supporto necessario per affrontare i nuovi rischi creati dalla trasformazione digitale.
Nel dettaglio proviamo a elencare una serie di consigli utili per limitare al minimo i problemi di sicurezza della rete:

  • Cultura aziendale: chiunque all’interno di un’azienda o di un’organizzazione deve essere consapevole dei rischi che si corrono con attacchi informatici. Creare una coscienza aziendale sul valore della Cyber Security è il primo passo per generare un business sicuro e redditizio.

  • Sfruttare le nuove tecnologie: se da una parte l’innovazione digitale apre nuovi varchi per le minacce informatiche, dall’altra può rivelarsi la base per rinnovate strategie di Cyber Security. L’Intelligenza Artificiale, per esempio, sta già facendo passi da gigante nella creazione di tecniche in grado di migliorare la Cyber Security di aziende in ambiti come la sicurezza dei dati, la privacy e l’endpoint security.

  • Affidarsi a partner specializzati: molte grandi aziende hanno dei sistemi interni di Cyber Security, altre organizzazioni si appoggiano a supporti esterni. In ogni caso è oggi necessario affidarsi a partner esterni specializzati. In questo modo risulterà più facile compiere azioni di monitoraggio e soprattutto, qualora si verificasse un incidente, avere un sostegno decisivo nella gestione dell’imprevisto. Non solo, creare una rete esterna di Cyber Security (agenzie, centri ricerca, università) significa avere coscienza immediata di attacchi informatici; in questo modo la risposta coordinata può risultare molto più efficace.

Cambium Networks: le soluzioni Wi-Fi sicure per i system integrator

cyber-security_02

Aikom commercializza soluzioni del brand Cambium Networks, che rispondono in modo puntuale alle pressanti esigenze di sicurezza delle aziende in ambito Wi-Fi.

Le piattaforme di management centralizzato cnMaestro (per tutta la gamma di prodotti Cambium Wi-Fi cnPilot, switching cnMatrix e Fixed Wireless) e XMS (per la gamma Xirrus) assicurano affidabilità e sicurezza dagli attacchi esterni per le reti enterprise. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche in termini di Cyber Security dei più importanti prodotti Cambium:

  • cnPilot: la connessione tra cnMaestro e il prodotto cnPilot è protetta da standard SSL per privacy e autenticazione, in modo da evitare casi di spoofing (manipolazione dati indirizzo IP oppure utilizzo abusivo di nome e password). Questo avviene grazie alla presenza di un ID Cambium, l’eliminazione delle password di default - la password deve essere obbligatoriamente settata dall’amministratore al primo utilizzo - e la presenza di un numero seriale randomizzato. Oltre a questo, i data-center fisici di Cambium sono sorvegliati 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Allo stesso tempo, anche per la connessione dei clienti alla rete (tramite cnPilot) viene garantita estrema sicurezza con la configurazione della rete WLAN con WPA2, sistema che utilizza le chiavi di crittografia AESCCM, tecnologia in grado di crittografare tutto il traffico, da e verso l’access point. Con l’arrivo della gamma di access point Wi-Fi 6, cnPilot fa un ulteriore passo avanti in termini di sicurezza.

Scarica la cnPilot Security overview, una panoramica completa sulla sicurezza delle soluzioni Wi-Fi Enterprise cnPilot
Scarica cnPilot Security Overview

  • Xirrus: con gli Access Point Xirrus di Cambium Networks è possibile operare in estrema sicurezza su più fronti. Nel dettaglio: bloccare o limitare applicazioni o gruppi di applicazioni, regolarne i criteri in base al dispositivo, al tipo di utente e allo SSID oppure permettendone l’esecuzione a determinate ore del giorno o specifici giorni della settimana. Questo è possibile grazie alla Deep Packet Inspection (DPI), una tecnologia in grado di ispezionare velocemente i dati e attribuire loro la policy. Oltre a questo interviene anche l’Application Control, che integra i firewall per avere un controllo completo sulle applicazioni. La forza di Xirrus DPI è quella di garantire un’identificazione impeccabile in base al contesto e ai comportamenti, grazie ad azioni come il surgical pattern matching, la semantica della conversazione, l’analisi comportamentale euristica, la deep inspection del protocollo, la previsione dei flussi futuri, l’associazione dei flussi dati e l’ispezione dei pacchetti statistici.

Contattaci
Per informazioni, preventivi e ordini sulle soluzioni Wi-Fi Cambium Networks: il nostro team Wi-Fi & Networking è a tua disposizione.
Contattaci

PREV: Arriva H4 ETD, la nuova telecamera termica Avigilon
NEXT: Aikom Technology è Distributore Gold di Teltonika Networks
Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità di Aikom Technology? Iscriviti alla newsletter e riceverai tutte le nostre news e promozioni.

Iscriviti ora alla newsletter 
Tag: