La connettività del Paese al centro della ripartenza

Il ruolo dei WISP secondo le più quotate ricerche di settore

wisp-ripartenza_01

ll tema della connettività è diventato prioritario negli ultimi mesi a tutti i livelli e in tutti i settori. La sfida della ripartenza del Paese richiede l’accelerazione dei processi di trasformazione digitale e il superamento del digital divide per garantire a tutti un accesso alla rete.

Smart working e didattica a distanza hanno costretto chi ne era privo a dotarsi di connessioni a casa ed è incredibile come il coronavirus sia stato la vera leva per la digitalizzazione del Paese. Ma l’Italia ha ancora molta strada da recuperare e deve correre per raggiungere il traguardo degli obiettivi fissati dalla Commissione Ue, della Gigabyte society entro il 2025.

Il problema delle infrastrutture in Italia è oggettivo: l’ultimo rapporto Auditel Censis conferma che 3,5 milioni di famiglie sono ancora prive di Internet. In questo scenario, il ruolo dei Wireless Internet Service Provider (WISP), che operano in aree geograficamente complesse e poco servite dalle infrastrutture, è fondamentale per connettere persone, luoghi e macchine grazie alla tecnologia FWA (Fixed Wireless Access).

L’Italia è il Paese con il numero più elevato di WISP, circa 900: il motivo è legato in parte al ritardo delle infrastrutture in fibra, ma sono soprattutto le caratteristiche fisiche e politiche del nostro territorio che hanno richiesto la nascita di tanti fornitori diversi di connettività.
Ma quale sarà il ruolo dei WISP nei prossimi mesi? Quali sfide e quali opportunità dovranno affrontare? Come sta evolvendo il loro ruolo, da fornitori di connettività a gestori di servizi ICT, di videosorveglianza e Wi-Fi? Quale importanza crescente avrà la tecnologia FWA per “connettere” le periferie?

In questo white paper, realizzato da Aikom Technology in collaborazione con Cambium Networks, si riportano dati, tecnologie, prodotti e prospettive di mercato per il mondo WISP secondo le più quotate ricerche di settore, con un approfondimento su come l’apertura delle frequenze a 60 GHz consentirà di espandere il business FWA nelle zone urbane.

Scarica la ricerca completa sul mondo WISP

Per scoprire tutti i dati scarica il documento completo.

wisp-ripartenza_02
PREV: Scopri il programma di Cambium dedicato ai Managed Service Provider
NEXT: Cambium lancia Toolbox, la nuova piattaforma per i Wireless Internet Service Provider
Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità di Aikom Technology? Iscriviti alla newsletter e riceverai tutte le nostre news e promozioni.

Iscriviti ora alla newsletter 
Tag: