EKOAX: connettività Internet su cavo coassiale TV

ekoax_01

La connettività internet via cavo ma senza necessità di cablaggio non è una contraddizione in termini, ma una prospettiva concreta e decisamente interessante che il marchio EKOAX regala a tutti i System Integrator.

Chi deve fornire la connettività internet, specialmente su strutture preesistenti, deve contenere i costi, sviluppare il progetto in tempi brevi e garantire capillarità e, specialmente se si lavora su unità immobiliari multi-piano, multi-appartamento e residence, non è facile.

In hotel, ad esempio: come portare la connettività in tutte le stanze senza cablaggio? E nei bungalow in campeggio? Interferenze, ostacoli architettonici da superare: non sempre il Wi-Fi è possibile o sufficiente. Fino a qualche anno, infatti, fa la televisione era una delle commodity più richieste nelle strutture hospitality, mentre ora la priorità si è spostata su Internet.

Ecco allora la soluzione: portare la connettività internet nelle varie stanze ed unità abitative tramite il cavo tv dell’antenna, il cavo coassiale.

Come funziona la connettività internet su cavo coassiale

EKOAX è una soluzione hardware semplice e di rapida installazione, che utilizza l’impianto TV già esistente per portare il segnale Internet nell’edificio all’interno di ogni stanza.

L’impianto TV esistente viene dunque utilizzato, oltre che per la normale distribuzione dei canali televisivi, anche come infrastruttura per trasportare il segnale Internet: la trasmissione TV resta identica e non subisce dispersioni perché EKOAX utilizza la frequenza libera del canale di ritorno (5 - 65 MHz) per trasportare il segnale Internet.

ekoax_02

EKOAX si compone di una centrale “Master” e di uno o più router “Slave” a seconda della grandezza e della complessità dell’impianto.
Il dispositivo Master (IPC-M2) si occuperà di convertire e miscelare il segnale Internet prelevato dal modem router, nel cavo coassiale di antenna TV con una velocità fino a 600Mbps su layer fisico

Da qualsiasi presa TV posta all’interno dell’impianto è quindi possibile prelevare il segnale Internet (wireless o via cavo) e quello TV utilizzando un Router Slave (IPC-S2).

Il sistema prevede l’utilizzo di 1 master fino a 253 slave IPC-S e la gestione, tramite interfaccia web, è semplice ed intuitiva. È possibile collegare fino a 4 IPC-M2 master in cascata, arrivando a poter gestire fino a 4 connessioni ADSL contemporanee e 1012 slave.

Scarica il catalogo prodotti EKOAX

Opportunità EKOAX per i System Integrator

La velocità di installazione e il fatto di non dover intervenire con opere murarie o con installatori terzi rende la la distribuzione internet su cavo coassiale una soluzione che garantisce risparmio e conseguente incremento dei margini:

  • Connessione di qualità
  • Facile e rapida installazione
  • Nessuna opera muraria e interventi
  • Estremamente flessibile e versatile
  • Gestione remota dell’intero impianto

Distribuzione Internet su cavo coassiale: per chi?

ekoax_03

Ricevere Internet su cavo coassiale è indubbiamente una soluzione interessante per l’utente finale, che si garantisce un notevole risparmio e l’ottenimento di una connettività di ottimo livello in tempi brevi.

EKOAX è la soluzione ideale per: palazzi storici, condomini, hotel, ospedali, campus, ma anche campeggi, dove sia necessario portare la connettività nei singoli bungalow.

PREV: Promo ePMP 11ac Wave 2 trade-in per i WISP
NEXT: 3onedata: obiettivo Top Service per gli switch in ambito industriale
Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità di Aikom Technology? Iscriviti alla newsletter e riceverai tutte le nostre news e promozioni.

Iscriviti ora alla newsletter 
Tag: