Come pianificare correttamente una rete Wi-Fi enterprise

L’infrastruttura Wi-Fi deve funzionare sempre e bene: il Wi-Fi, in qualsiasi contesto, è infatti oggi una infrastruttura abilitante, sulla quale si fonda il corretto funzionamento di un numero incredibile di altri servizi: dal citofono, alla videosorveglianza, alla comunicazione voce. Per ottenere un risultato che soddisfi davvero il cliente è fondamentale partire da un’analisi approfondita della struttura e degli spazi, considerare quali e quante interferenze sono presenti nell’ambiente, verificare la quantità di utenti connessi e solo successivamente procedere all’installazione degli apparati, che devono essere scelti con cura. Ecco alcuni consigli utili.

img_articolo_3-wifi

L’obiettivo di ogni operatore e di ogni cliente che usufruisce di un servizio di connessione Wi-Fi è che questo funzioni. Spesso ci si chiede: perché funziona meglio in alcuni luoghi rispetto ad altri? Cosa si può fare per migliorare la connessione? Quali azioni possiamo intraprendere nelle fasi di programmazione, installazione e gestione della connettività?

Consigli per una buona pianificazione della connettività Wi-Fi

Per ottenere il massimo è necessario seguire delle pratiche corrette nella fase di pianificazione della infrastruttura Wi-Fi. da prendere spunto da alcuni consigli e suggerimenti di Cambium Networks offerti nel webinar “Best Practices for Planning Wi-Fi Connectivity”. Vediamoli nel dettaglio.

3 domande obbligatorie in fase di progettazione Wi-Fi

Il primo consiglio che Dave Moore offre è quello di fare un’analisi preventiva di tutta la struttura prima di iniziare la progettazione Wi-Fi.

  • Qual è il rapporto tra Copertura e Capacità? Ovvero capire qual è il rapporto tra la reale capacità del sistema di connessione scelto e la copertura prevista di utenti.

  • Che tipi di device utilizziamo? Serve avere una panoramica completa dei device che verranno utilizzati per connettersi al Wi-Fi. Quanti computer di saranno in linea di massima? E quanti smartphone? Tablet? Ci saranno telecamere o dispositivi VOIP ? Quanti di questi apparati necessitano di alimentazione PoE?

  • Quali applicazioni devono scambiarsi dati sulla rete? In questo caso è utile comprendere quali e quante applicazioni verranno eseguite sulla rete, cercare di capire che flusso di mail ci sarà, quanto traffico genereranno le telecamere di videosorveglianza, le reti client, le reti peer-to-peer, etc.
002
  • Aggiungiamo anche che è fondamentale capire che tipo di struttura fisica ci troviamo a coprire: numero di piani? Disposizione delle stanze? Materiale e spessore delle pareti? La copertura sarà indoor o anche outdoor? Ci sono più edifici da collegare fra loro?

E’ davvero importante sedersi a tavolino con il cliente e capire dove vuole arrivare e in quanto tempo e, soprattutto, costruiamo una rete Wi-Fi scalabile, per poterla fare evolvere nel tempo.

Analizzare i fattori di progettazione della rete

Il secondo passo per una pianificazione Wi-Fi valida ed efficiente è quello di valutare quali sono le carenze della rete, scegliere i modelli AP migliori, esaminare elementi relativi al roaming come le sovrapposizioni e l’eliminazione delle interferenze.

Effettuare un’analisi predittiva e una verifica

Uno step molto importante è quello di effettuare un’analisi predittiva, ovvero raccogliere tutti i dati e le statistiche per ipotizzare risultati futuri basandosi su dati storici. Successivamente è consigliato poi fare una verifica dei risultati attesi e di quelli reali: il miglior software per fare analisi predittiva è sicuramente Ekahau, ma esistono anche tool gratuiti, come Wi-Fi Designer offerto da Cambium Networks.

L’importanza di soluzioni Wi-Fi efficaci: Cambium Networks

Un buon progetto di pianificazione della connettività Wi-Fi permette di implementare delle soluzioni ottimali per ogni struttura, grazie alla valutazione preventiva delle esigenze del cliente e degli standard di utilizzo e connessione.

Dopo la pianificazione è chiaramente necessario mettere in atto delle buone pratiche di monitoraggio e gestione della rete.

La collaborazione tra Aikom e Cambium Networks offre soluzioni di alto livello per la gestione ordinaria e straordinaria della connettività Wi-Fi, utili per mantenere elevata la soddisfazione del cliente.

Contatta il nostro team Wi-Fi per progettare insieme il tuo nuovo impianto.

Scarica il nostro e-book “Come progettare una rete Wi-Fi efficiente”

Se vuoi approfindire questo tema compila il form e scarica gratuitamente il nostro ebookCome progettare una rete wi-fi efficiente

PREV: Cambium Networks: Wi-Fi su misura
NEXT: Soluzioni interfoniche Commend per ambiente sanitario e ospedali
Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità di Aikom Technology? Iscriviti alla newsletter e riceverai tutte le nostre news e promozioni.

Iscriviti ora alla newsletter 
Tag: